Settembre Copparese: a Villa Bighi si torna a parlare di valore ambientale

9 settembre 2018
centrostudi_master
Una tre giorni dedicata a Promozione e Valorizzazione dei Territori con l’inaugurazione di una mostra fotografica a cura di Daniele Zappi e spazi per approfondimenti sul tema del valore ambientale, con un ospite internazionale: il professore Richard Ingersoll.

 

Ancora una volta, a nove anni di distanza dal progetto TERRA 2009, Villa Bighi e il suo centro studi organizzano, all’interno del Settembre Copparese, una rassegna dedicata ai temi della Promozione e Valorizzazione dei Territori con un approfondimento sulla questione del valore ambientale oggi più che mai strategico.

IL PROGRAMMA

il centro studi Dante Bighi aprirà le porte giovedì 20 settembre 2018 con una mostra fotografica dal titolo +CO2curata da Daniele Zappi e dedicata ai cambiamenti climatici e al surriscaldamento globale. Progetto fotografico selezionato e premiato nel 2016 nell’ambito di un concorso internazionale THE GRAND CHALLENGE dedicato ai cambiamenti climatici nonchè esposto al Festival Fotografia Europea di Reggio Emilia nel 2017. La mostra rimarrà aperta fino al 20 ottobre 2018.

Inoltre, nel pomeriggio di giovedi 20 settembre ore 17:00 il centro studi Dante Bighi ospiterà il professore e critico internazionale di storia dell’architettura e urbanistica Richard Ingersoll con una Lessons from the world in the age of Global Warming “Cool Architecture for a Hot Planet” in cui illustrerà questioni ambientali critiche e principi ispiratori di esperienze e azioni che hanno permesso di ottenere buoni risultati, nello sviluppo della qualità urbana, ecologica e ambientale in diversi luoghi della Terra (la conferenza è accreditata dall’Ordine degli Architetti di Ferrara 2 CFP)

Nella serata di venerdi 21 settembre alle 21 sarà ospite a Villa Bighi l’eclettico artista e compositore Andrea Ferrari che presenterà il concerto per pianoforte dal titolo Musica per salvare il pianeta come esecuzione musicale di apertura del 71° Settembre Copparese. Introdurrà il concerto Clara Tumiati, ex allieva della professoressa Mirca Mantovani al corso di educazione artistica 2002/2003 alla scuola media di Copparo, con la narrazione del loro MAGICO INCONTRO con Villa Bighi.

Domenica 23 settembre, alle 9:15, giro turistico “Pedalando sulle strade della letteratura e della cinematografia” con una sosta a casa dell’amico copparese Dante Bighi. Un progetto organizzato dalla Rete provinciale delle biblioteche allo scopo di favorire il turismo locale e promozione del territorio. Un tour organizzato dalla Biblioteca Comunale di Copparo in collaborazione con FIAB. Un percorso a 5 tappe per luoghi a particolare valenza culturale all’interno del territorio di Copparo.

locandina minimostre 2010 print

APPROFONDIMENTO

Un Territorio capace di contenere il consumo del suolo arrestando espansioni e pensando a rigenerare il patrimonio immobiliare esistente è un Territorio che persegue una strategia di futuro mirata sia alla qualità urbana sia a quella ecologica e ambientale. Il monito lo lancia lo stato di salute del Pianeta Terra e il mantra della Sostenibilità deve passare da sostantivo a imperativo diventando un vero patrimonio culturale condiviso, una discriminante qualitativa, un elemento di competitività che mette in moto un processo virtuoso mirato al futuro che vede nell’ambiente un nuovo volano economico ed occupazionale, ma anche un elemento aggregante della comunità.

La crisi ambientale è ormai innegabile e Villa Bighi, in questi ultimi anni, si è fatta portavoce a vario titolo e con toni sommessi, di messaggi che hanno riguardato: sicurezza alimentare, risorse idriche, inquinamento atmosferico, abbandono di beni pubblici, deturpamento della natura.

Ancora una volta dunque, ma ora con toni squillanti, Villa Bighi condurrà il suo pubblico verso una riflessione riguardante lo stato di forte emergenza in cui versano Valori, Patrimoni ed Ecosistemi andando alla ricerca di tattiche e tecniche che ci permetteranno di ridurre la questione dell’imminente crisi ambientale.

Scarica la locandina e il flyer dell’evento

Scopri come raggiungerci.