Cosa facciamo

Gestione e valorizzazione del patrimonio culturale

Nel 2008 abbiamo riaperto la Villa, catalogato e ricollocato al suo interno la collezione di oggetti e opere. Abbiamo divulgato l’opera di Dante Bighi, accolta da importanti centri di cultura (Mart di Rovereto, Studio D’Ars Milano, Aiap, Casa Museo Remo Brindisi di Lido di Spina, Torri dell’acqua di Budrio, Studio Gavina di Bologna)

Abbiamo ripreso i contatti con le persone e i luoghi frequentati da Dante Bighi, per ricollocare storicamente il suo nome e il suo lascito e divulgarne l’operato. Continuiamo, oggi, a sviluppare nuove relazioni, convinti che il coinvolgimento di tutti gli stakeholder sia importante per crescere

Gestiamo una programmazione che valorizza gli spazi e coinvolge diversi pubblici. Tra le attività che ideiamo e coordiniamo o ospitiamo, vi sono esposizioni temporanee, performance teatrali, artistiche e musicali per la promozione di talenti emergenti o affermati e realizzazione di attività didattiche

Gestiamo tutte le attività di comunicazione relative alla Villa e alle iniziative che ospita. Con la cooperativa Città della Cultura/Cultura della città, ci occupiamo, per conto di enti pubblici e privati, di sviluppare piani di valorizzazione e comunicazione del patrimonio storico/artistico o di riscoperta e riattivazione di luoghi ‘dormienti’ e in disuso

Dicono di noi

Le nostre bio

ELENA BERTELLI

Ho avuto la fortuna, da bambina, di conoscere Dante Bighi; mi sono laureata in storia dell’arte contemporanea alla Sapienza di Roma con una tesi sulla collezione di opere d’arte donata da Bighi, nell’89, al Comune di Copparo. Ho maturato esperienza professionale negli ambiti della comunicazione pubblica, di impresa e del social media management, sono Presidente del Centro Studi Dante Bighi. Tra i miei ruoli: ricerca scientifica legata alla riscoperta di Dante Bighi, cura dei progetti espositivi delle collezioni permanenti e delle mostre temporanee, responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa e coordinamento delle attività didattiche.

MAURIZIO BONIZZI

Sono nato a Goito (MN), laureato in Architettura all’Università di Ferrara e ho conseguito il Full Postgraduate Degree alla Scuola Superiore di Architettura dell’Università Politecnica di Catalunia. Ho insegnato presso diverse università italiane e attualmente curo il corso di Progettazione Urbanistica II a Gorizia. Collaboro con il critico d’architettura Richard Ingersoll. Sono socio fondatore dello studio UxA – Ufficio per l’Architettura – e della Cooperativa Città della Cultura/Cultura della Città. Mi danno dell’agitatore culturale, ideatore di strategie innovative e di neologismi, presentatemi un obiettivo e vi guiderà, con la mia visione strabica, verso il suo raggiungimento. Sono Vice Presidente, Tesoriere e Segretario del Centro Studi Dante Bighi, che ha presieduto dal 2012 al 2014.

MASSIMO DAVI

Sono laureato in Architettura all’Università di Ferrara, ho fondato con Maurizio, Diego e David lo studio UxA – Ufficio per l’Architettura – e la Cooperativa Città della Cultura/Cultura della Città. Saranno la mia pazienza e la mia attitudine al lavoro manuale i motivi per cui mi vengono affidate tutte le attività di progettazione e realizzazione di opere e strutture complesse, funzionali ad allestimenti temporanei o permanenti, nonché la manutenzione dell’area verde che circonda la villa, che mi permette di godermi qualche pausa a stretto contatto con la natura. Mi occupo anche di sviluppo di soluzioni tecnologiche e della scelta delle playlist musicali del momento. Sono stato presidente del centro studi Dante Bighi dal 2010 al 2012.

DIEGO FARINA

Sono laureato in Architettura all’Università di Ferrara, ho frequentato il MUSEC – Master in Economia e Management dei Musei e dei servizi culturali presso la Facoltà di Economia dello stesso Ateneo -, socio fondatore dello studio UxA – Ufficio per l’Architettura – e della Cooperativa Città della Cultura/Cultura della Città. Sono presidente dell’Ordine degli Architetti di Ferrara e, all’interno del centro studi Dante Bighi sono responsabile delle Relazioni Pubbliche e Istituzionali, mi occupo di fundraising e gestione di progetti complessi, così come di rappresentare il centro studi presso sedi istituzionali e di promuovere Villa Bighi nel mondo dell’architettura. Sono stato presidente del centro studi Dante Bighi dal 2008 al 2010.

DAVID PAVANI

Sono Geometra, diplomato a Ferrara, socio fondatore dello studio UxA – Ufficio per l’Architettura – e della Cooperativa Città della Cultura/Cultura della Città. Rappresento il legame con la terra in cui sorge Villa Bighi: Copparese DOC, profondo conoscitore del territorio e delle sue specificità sono il responsabile della conservazione e del rispetto delle tradizioni, nonché fornitore ufficiale di salame all’aglio nostrano in tutte le stagioni. Sono operativo nel back office, passo, senza scompormi troppo, dalla gestione di attività di segreteria alla manutenzione della Villa e del Parco e custodia del patrimonio. Sono anche l’esperto in sicurezza negli ambienti di lavoro.

I nostri partner

Regione Emilia-Romagna
Comune di Copparo
Logo Unione Terra e Fiumi
IBC – Istituto Beni Culturali
D’Ars Magazine
AIAP – Associazione italiana design della comunicazione visiva

Collaborano con noi

Pasquino Baldin – che tutti conoscono come Fiorindo, da sempre custode della Villa e del suo parco, fidato braccio destro di Dante Bighi, ancora oggi nostro angelo custode, silenzioso e instancabile lavoratore a cui ogni tanto si riesce a strappare anche qualche aneddoto sul passato del luogo in cui operiamo.

Enrico Pambianchi, assicuratore di giorno e artista di notte. È la scoperta di cui più andiamo fieri e che continua a sorprenderci con una produzione costante di piccoli capolavori d’arte contemporanea che stanno riscuotendo sempre maggiore successo dentro e fuori dall’Italia.

Luca Lanzoni, architetto e urbanista, esperto di pianificazione territoriale e di progetto urbano attraverso il tema della valorizzazione del patrimonio culturale, con competenze in ricerca e sviluppo bandi, programmi e cooperazione internazionale.

Michele Peretto, ex studente di Maurizio Bonizzi, oggi architetto, corridore e catalogatore: conosce per filo e per segno tutte le opere di produzione bighiana e gli animali che vivono nel parco.

Luciano Giuriola, direttore del Settore Cultura del Comune di Copparo, il nostro partner principale nell’ambito dell’organizzazione eventi e iniziative per la comunità locale.

Sergio Guglielmini, responsabile produzione artistica del Teatro De Micheli di Copparo, non si tira mai indietro quando si tratta di fornirci il supporto tecnico necessario per la buona riuscita degli eventi di maggiore portata.

Patrizia Lucchini, direttrice della Biblioteca Comunale di Copparo, con cui ci piace condividere i programmi e le iniziative, che spesso accogliamo nel nostro salotto.

Giuliano Giubelli, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Comune di Copparo, con cui ci interfacciamo per tutto ciò che riguarda la comunicazione istituzionale.

Hanno lavorato con noi, in ordine sparso, anche:

Laura Ruffoni – dirigente settore cultura del Comune di Comacchio; Claudia Cocchi – presidente Fondazione Cocchi di Budrio; Paolo Govoni – presidente Camera di Commercio di Ferrara; Daniele Vincenzi – Architetto; Andrea Forlani – artista e video maker; Massimiliano Piva – Teatro Cosquillas; Ruth Zanella – Associazione Doppiozero; Silvia Meneghini – insegnante ed esperta di didattica dell’arte; Diego Amà – animatore dei dance floor; Massimo Alì Mohammad – regista; Cicci Zanella – artista; Giusberto e Angioletta Pellizzola – amici di Dante Bighi; Anna Celati, Nicola Bertaglia e Matteo Tassinari – Summer Days Festival; Maria Pia Leziroli – Avvocato; Milka Panayotova – Performer; Marco Zavagli – direttore di Estense.com; Andrea Samaritani – artista e fotografo; Cristiano Bacilieri – mago ai fornelli; Daniele Cestari – artista; Patrizia Bertelli – Presidente Cidas; Davide Tumiati – Architetto ed ex sindaco di Copparo; Antonella Montagna – Dirigente in comando presso l’Unione dei Comuni Terre e Fiumi; Stefano Farina – dirigente settore Urbanistica del Comune di Copparo; Pasquale Persico – Professore di Urbanistica all’Università di Salerno; Ugo Marano – artista; Elisabetta Farina – artista; Orlando Piraccini e Patrizia Tamassia – Istituto per i Beni Culturali dell’Emilia-Romagna; Maura Beltrami – architetto e fotografa; Federica Pennacchini – architetto; Elisabetta Antonioni – presidente Associazione Michelangelo Antonioni; Marco Marzocchi – Fotografo; Matteo Andreolini e Irene Spagnolo – Circolo Arci Zuni; Michele Travagli, Matteo Buriani e Paolo Bevilacqua – Kuva Comunicazione; Enrico Perdomi – Caleidos; Paolo Vettorello, Federica Poggi, Sergio Fortini, Elisa Uccellatori – Città della cultura/Cultura della città, Irene Rossi –meglio conosciuta come “Gina”; Francesco Di Costanzo e tutta la redazione di Cittadini di Twitter; Vitalba Morelli – blogger; Caterina Pisu e Ilenia Atzori – Associazione Nazionale Piccoli Musei; Gabriele Ferraresi – creatore di Sette, un libro oggetto ispirato a Milano Vive; Matteo Tassinari – cuoco; Gaia Conventi – scrittrice; Andrea Petaro – supporto tecnico web e comunicazione; Giulia Zucchini – educatrice e socia del centro studi, Timbrina e Cuba – gatto e cane custodi.